Storia di Guardia Lombardi
             Indietro                Storia              Home



Guardia nel 1600



Veduta aerea
1967




Guardia nel XX secolo

" GUARDIISI, CUPP' LUNI " (Gli abitanti di Guardia sono ingenui).
Agli abitanti di ogni paese veniva attribuito un soprannome che li distingueva per carattere, comportamenti, usi e costumi: Guardiesi cuppoloni; Andrettesi cavillosi; Sant' Angiolesi pezzenti allegri; Morresi mangia trippa; Lionesi annebbiati; Rocchesi mufetari; Vallatesi lingue storte;
Guardia Lombardi f¨ fondata tra il
595 e il 600 d.C. da un popolo barbaro proveniente dal sud della Svezia. Un popolo guerriero e feroce, ma saggio nelle scelte strategiche, perci˛ si ferm˛ sul panoramico poggio dell' attuale "GIAGGIA" (spiaggia).
Gli diedero il nome "GUARDIAE LONGOBARDORUM".
"GUARDIAE"  dal germanico arcaico WALD (Vedetta, bosco, luogo di ascolto).
"LONGOBARDORUM" dei Longobardi (Dalla lunga barba).
Il paese di Guardia, quindi, sorse come fortezza militare, lungo la rupe della Giaggia ed in pochi decenni si estese: a occidente fino all' arco di via Buccolo, a oriente fino all'attuale Asilo Infantile, verso mezzogiorno, fino alla sommitÓ di Via Monte.
L'antico paese di Guardia era prima raccolto intorno alla Chiesa di S.Pietro e, successivamente, alla Chiesa Madre dedicata a SS. Maria delle Grazie, che venne costruita nel 1315.
Con il passare degli anni il nome del paese Ŕ cambiato in
"GUARDIA DEI LOMBARDI"
ed infine oggi in "GUARDIA LOMBARDI".
Nel 1530 Guardia Lombardi contava 150 Famiglie, nel 1830 circa 3000 abitanti, nel 1951 circa 5300 abitanti. Nel 2002 la popolazione di Guardia Lombardi Ŕ di circa 2000 abitanti.

Dal libro "Viaggio nella Memoria"
di Salvatore Boniello Maestro elementare Dirigente U.N.L.A.

     I Longobardi ..... foto e accenni storici  ~~~~>  LONGOBARDORUM

  Sito realizzato con Microsoft FrontPage, si consiglia Internet Explorer con una risoluzione 1024 x 768